Tanti auguri Bruno Leopoldo Francesco Sammartino (6 ottobre 1935), compie 80 anni uno dei miti del wrestling americano.
"The italian strongman" è stato il campione del mondo dei pesi massimi di wrestling WWF a detenere per più tempo la cintura, ben sette anni, otto mesi e un giorno.

Sammartino è stato un emigrante di successo, come tanti connazionali parti dalla sua terra natale, Pizzoferrato, per tentare la fortuna negli Stati Uniti d'America, lui ce l'ha fatta ed è divenuto un personaggio molto famoso grazie alla sua capacità di combattere sul ring.

L'8 ottobre 2011, Sammartino è brevemente tornato sulla scena del Pro Wrestling quando ha preso parte, come ospite speciale, ad uno show della Adriatic Wrestling League, federazione italiana con sede in Abruzzo.

Ad inizio spettacolo Bruno Sammartino, salito sul ring munito di microfono, inizia a ripercorrere i suoi primi anni di carriera, quando sopravvissuto ad una brutta malattia, riuscì con grandissima umiltà e duro lavoro ad allenarsi nella lotta olimpica e nel sollevamento pesi fino a diventare un lottatore professionista.

Un discorso che si conclude con un prezioso consiglio verso tutti i lottatori e i giovani presenti tra il pubblico: sempre lavorare sodo per inseguire i propri obiettivi, senza mollare mai. Durante il resto dello spettacolo, Bruno si è seduto a bordo ring per osservare tutti gli incontri, risalendo infine su di esso per festeggiare il suo compleanno insieme a tutto il roster AWL e il pubblico presente