Chi è Nevio Lo Stirato?

Foto dell'autore

By Emilio Parodi

Chi è Nevio Lo Stirato?

Nevio Lo Stirato, Nevio Ciriello, nato nel 1958, è una delle personalità insolite emerse da TikTok, un vero e proprio personaggio web noto per le sue eccentricità e il suo stile di vita fuori dall’ordinario. Nevio, come il suo amico Filippo Champagne, ha guadagnato notorietà per le sue abitudini da ludopatico e per il suo passato da miliardario.

Iniziamo a sviscerare la storia di Nevio Lo Stirato, un uomo che ha fatto parte del mondo dell’industria del parquet. Tuttavia, la sua storia prende una piega interessante quando si scopre che ha sperperato la sua fortuna accumulando debiti per milioni di euro, senza alcuna intenzione di onorare questi debiti.

Il connubio di Nevio con il “Piacere di Perdere Soldi”

In un’intervista con Giuseppe Cruciani e David Parenzo, conduttori del programma radiofonico “La Zanzara”, Nevio Lo Stirato ha condiviso il suo punto di vista sul denaro e la sua strana affinità per il “piacere di perdere soldi”. Questo concetto, strano quanto affascinante, sembra legare Nevio e Filippo Champagne, i quali sembrano condividere una passione per il lato oscuro delle finanze personali.

Sebbene Filippo Champagne si distingua per le sue spese spropositate in bottiglie di champagne e scommesse sui cavalli, Nevio Lo Stirato ha una vita più comune, svolgendo un lavoro tradizionale. Tuttavia, sembra che Nevio non abbia mai abbastanza denaro per permettersi i costosi piaceri che Filippo si concede e spesso dipende dall’aiuto finanziario del suo amico.

La dualità di Nevio e Filippo

La presenza di Nevio e Filippo su TikTok ha suscitato reazioni contrastanti nella comunità online. Alcuni li lodano per la loro onestà, mentre altri li criticano per lo stile di vita sregolato. Alcuni li definiscono ironicamente “eroi contemporanei”, mentre altri li vedono come cattivi esempi.

Nel mezzo delle stravaganze e delle eccentricità, Nevio Lo Stirato introduce anche un termine curioso: il “castelletto bancario”. Questo strumento finanziario, seppur affrontato con un pizzico di umorismo, è una parte delle conversazioni online condivise dai due amici. Si tratta di una pratica in cui le aziende ottengono liquidità anticipata dalla banca in cambio di un tasso di interesse concordato, particolarmente utile quando si offrono pagamenti dilazionati ai clienti.

I castelletti bancari di Nevio lo Stirato

Il “castelletto bancario” descritto da Nevio Lo Stirato sembra essere un sistema o una pratica finanziaria che era in voga qualche decennio fa, ma che è stato gradualmente abbandonato. In breve, consisteva nell’utilizzo di cambiali e Ricevute Bancarie (Ri.Ba) per ottenere anticipazioni di denaro da parte delle banche. Gli imprenditori utilizzavano questa pratica per ottenere liquidità immediata, cedendo i propri crediti derivanti da transazioni con i clienti alle banche in cambio di un tasso di interesse precedentemente concordato.

In pratica, se un’azienda aveva crediti da clienti che non sarebbero stati pagati immediatamente, poteva cederli alla banca in cambio di un anticipo di denaro. Questo strumento finanziario aiutava le aziende a coprire le spese correnti e a mantenere una buona liquidità aziendale, anche se dovevano pagare un costo sotto forma di interessi alla banca.

Naturalmente, questa pratica comporta dei rischi se viene utilizzata in modo scorretto o se l’azienda non riesce a gestire adeguatamente i flussi di cassa. Infatti il caro Nevio l’ha utilizzata in passato in modo creativo, ma non necessariamente illegale o fraudolento, ed infatti è andato “stirato” e ha ammesso anche lui che probabilmente non è stata la scelta finanziaria più saggia.

È importante notare che le pratiche finanziarie cambiano nel tempo e che le normative bancarie e finanziarie evolvono. Ciò che poteva essere accettabile o comune nel passato potrebbe non esserlo più in tempi più recenti, come indicato da Nevio Lo Stirato quando ha detto che oggi non pratica più il “castelletto bancario”. E ci mancherebbe!

L’ospite incorreggibile della Zanzara

Nelle varie interviste con Giuseppe Cruciani, Nevio Lo Stirato ha sempre risposto a ogni provocazione con una faccia tosta senza precedenti. La sua onestà senza vergogna sembra persino renderlo simpatico ai suoi seguaci. Su Instagram, condivide frammenti del suo passato, dichiarandosi un ex miliardario che ha dilapidato la sua fortuna e ora sopravvive come può, spesso accumulando nuovi debiti anziché onorare quelli pregressi.

Nevio Lo Stirato, un personaggio eccentrico e controverso del mondo online, continua a essere al centro dell’attenzione. La sua storia, insieme a quella di Filippo Champagne e di altri personaggi stravaganti, fa parte del circo mediatico che tiene banco sui telefonini di molti italiani. Questa nuova ondata di pseudo-influencer, che promuovono principalmente se stessi e le loro vite eccentriche, rappresenta un fenomeno interessante e allo stesso tempo bizzarro nel mondo digitale. E mentre Nevio potrebbe non essere l’influencer più affascinante, la sua faccia tosta e la sua trasparenza sulle sue finanze stravaganti sembrano aver conquistato una certa fascia di seguaci online.