Chi è Tami Tsunami? Ospite a La Zanzara, Altezza, Età, Biografia, Onlyfans

Foto dell'autore

By Emilio Parodi

Chi è Tami Tsunami? Ospite a La Zanzara, Altezza, Età, Biografia, Onlyfans

Ci risiamo, ecco a voi il nuovo personaggio “surreale” presentato a La Zanzara da Cruciani e Parenzo. Una superstar presente su OnlyFans, nome che sta facendo rapidamente il giro del web grazie alla popolarità che ha raggiunto su Onlyfans, ma soprattutto per la sua apparizione nel video podcast di Cruciani.
Ora cerchiamo di svelare chi si cela dietro a questo personaggio decisamente sopra le righe.

Ma chi è realmente Tami Tsunami?
Tami Tsunami, o Tami Minou, è il nome d’arte di una donna di 31 anni, nata a Milano, alta appena 1 metro e 50 (lato che sembra essere molto apprezzato dal pubblico). La sua “terza abbondante”di seno è stata oggetto di un intervento di chirurgia estetica, un elemento che ha contribuito a costruire la sua immagine di icona su OnlyFans, la piattaforma, per lo più usata, per contenuti per adulti.

Con un seguito di oltre 110.000 fan su Instagram e un canale Telegram di tutto rispetto, Tami Tsunami ha fatto parlare di sé in molti modi. Ma come ha raggiunto questo livello di notorietà e cosa c’è dietro la sua figura?

Le origini di Tami Tsunami sono umili, avendo trascorso la sua giovinezza nella periferia di Milano, vicino ai mercati ortofruttiferi. Prima di entrare nel fantastico mondo di OnlyFans, lavorava come segretaria, percependo uno stipendio di circa 1200/1300 euro al mese. Ora, grazie a OnlyFans, ha visto un cambiamento radicale nella sua vita finanziaria, guadagnando circa 80.000 euro al mese. Si, avete capito bene, 80.000 euro al mese. In termini di classifica su OnlyFans, si posiziona molto in alto, oscillando tra la 0.06 e la 0.1. Un salto notevole rispetto al suo passato.

La sua vita ha avuto luoghi diversi, Milano, poi le Canarie, poi di nuovo Milano, per poi trovare dimora in Svizzera. Una delle ragioni principali di questo trasferimento è la tassazione inferiore degli altri paesi nominati. Un’altra ragione potrebbe essere quella di non rischiare un’incriminazione in Italia, vista l’attività svolta al limite della prostituzione.

Un aspetto affascinante della carriera di Tami Tsunami è che molti dei suoi video vengono girati con il suo fidanzato, anche se non sempre. In alcuni casi, coinvolge più “attori” contemporaneamente. Parliamo quindi di rapporti a tre trasmessi in streaming via Onlyfans. Tami e il suo fidanzato si definiscono una coppia aperta, saltuariamente scambista, e aprono le porte a rapporti con più persone. Insieme si dichiarano “di larghe vedute, ma con una base solida. Ci amiamo tantissimo”.

Uno degli obiettivi iniziali di Tami, prima di decidere di entrare in OnlyFans, è stato quello di aiutare la sua famiglia economicamente, con il sogno di poter comprare una casa per i propri genitori. Nonostante il suo lavoro particolare, Tami è incredibilmente legata alla sua famiglia e questa decisione è stata presa in completo accordo con loro.

Tami Tsunami è una persona estremamente esibizionista e la sua immagine è spesso associata a una sensualità audace, con abiti succinti che riflettono la sua attitudine al sesso spinto. Oltre alla sua presenza sulle piattaforme di condivisione di contenuti per adulti, è diventata un’esperta di masturbazione e offre istruzioni su come farlo in modo adeguato e soddisfacente. È specializzata in momi, o come diavolo si chiama, una figura autorevole e dominatrice che è molto apprezzata dai suoi fan.

I video personalizzati di Tami Tsunami, sessioni one-to-one della durata di 5 minuti, vengono pagati 200/250 dollari da un singolo utente. Quelli in cui compare con il fidanzato o con altri attori possono raggiungere cifre di 1500 dollari, dimostrando quanto sia redditizia la sua “attività online” e quanto sia fedele (o arrapato) il suo pubblico.

Tami Tsunami ha dichiarato apertamente di voler continuare questa professione fino alla vecchiaia. E ci crediamo, visto quanto guadagna. La sua storia e il suo impatto nel mondo dei contenuti per adulti dimostrano che il successo su OnlyFans può aprire nuove porte e prospettive inimmaginabili, ovviamente se sei disposto a “metterti a nudo”.