Pescara . "Siamo al lavoro e abbiamo già preso contatti con la Snav (unica a rispondere al bando) per valutare se ci sono le possibilità per un ritorno del collegamento dal porto di Pescara con l'altra sponda dell'Adriatico. Non c'é nulla di definito, ma siamo fiduciosi e lavoriamo per una soluzione positiva".

Lo ha detto a Pescara il presidente della locale Camera di Commercio Daniele Becci, a margine della presentazione del Master di II livello in Diritto ed Economia del Mare a cura dell'Università D'Annunzio Chieti-Pescara in collaborazione con la CCIAA.
"Come Camera di Commercio - ha aggiunto Becci - abbiamo contribuito in tre anni con un fondo di 200 mila euro a questo progetto e siamo fiduciosi considerando che nei prossimi giorni inizieranno anche i lavori di dragaggio".