Governo battuto, anzi spiaggiato: con 114 voti favorevoli 103 contrari ,è' passato in Senato l'emendamendo votato M5S F.I. e GAL che vieta la ricerca di gas e petrolio in mare mediante l'uso di esplosivi, la cosiddetta tecnica Air Gun, particolarmente dannosa per l'ambiente soprattutto per i cetacei che, a causa delle esplosioni, perdono l'orientamentono e finiscono per spiaggiarsi.
Era successo questa estate lungo il litorale di Punta Penna (CH), quando tra l'11 e il 12 settembre sette capodogli si erano arenati sulla spiaggia, un vero e proprio disastro ambientale e soltanto grazie all'intervento della Capitaneria e di molti volontari è stato possibile riuscire a salvarne tre.
Questa mattina a palazzo Madama quei cetacei sono diventati il simbolo della battaglia durante la discussione sul disegno di legge sui reati ambientali: “Ricordate quei capodogli spiaggiati in Abruzzo, qualche mese fa? Erano rimasti disorientati a causa delle esplosioni in mare usate per la ricerca di petrolio. Da oggi non sarà più possibile farla franca. La tecnica dell'air-gun è stata vietata e sarà punita con una pena da uno a tre anni” è stata la nota dei 5 Stelle a commento della vittoria.