Fermata la gang dei rumeni, una delle tante bande di stranieri che razziano case di mezza italia. I Carabinieri della Compagnia di Alba, agli ordini del Maggiore Emanuele Mazzotta hanno messo a segno un importante blitz in un appartamento di Villa Rosa dove hanno fermato 5 rumeni tra cui un ladro latitante in tutta Europa.

Chtotaru Catalin Sorin, 28 anni, pendevano 7 ordinanze di custodia cautelare per furto aggravato, con l'utilizzo di mazze ferrate e smerigliatrici elaborate in Abruzzo e in tutta Italia.
Durante la perquisizione i militari dell' Arma hanno potuto sequestrare molti arnesi dda scasso, ma l'oggetto che ha lasciato a bocca aperta anche gli investigatori è un "drone" munito di telecamere con cui, presumibilmente, il malvivente spiava le vittime delle sue razzie.