Tik Tok del futuro, a guadagnare con il social saranno gli avatar?

Foto dell'autore

By Giuseppe Scarpa

Tik Tok del futuro, a guadagnare con il social saranno gli avatar?

Sembra proprio che l’era dell’oro dei Tik Tok milionari stia per terminare, quasi prima di essere iniziata. I personaggi di Tik Tok di oggi, che grazie alla viralità e alle visualizzazioni, guadagano bei soldi, farebbero bene a mettersi qualcosa da parte in vista di tempi grami.

L’intelligenza Artificiale I.A. promette di sparigliare le carte in tantissimi campi, dal giornalismo, alla fotografia, ai lavori di calcolo, fino al dorato mondo degli influencer. Già perchè nel mondo virtuale, in effetti, le differenze tra reale ed artificiale o artefatto, si assottigliano così tanto fino a divenire quasi impercettibili. Così se i personaggi in carne ed ossa stentano a trovare costantemente nuove idee per affermarsi su una nicchia piuttosto che su un’altra, i personaggi virtuali creati dall’intelligenza artificiale non avranno nessun problema di adattamento.

L’astuzia dell’intelligenza artificiale potrebbe riuscire a battere quella dell’uomo? La domanda è di quelle da cento milioni di dollari, in effetti nel mondo reale non è dato saperlo, ma parlando di un mondo virtuale come i social network, i personaggi creati dall’ Intelligenza Artificiale hanno sicuramente molti strumenti a disposizione. Probabilmente un personaggio creato dall’intelligenza artificiale non potrà avere la malizia di una tik toker in carne ed ossa che facendo vedere il proprio corpo macina visulaizzazioni e cuoricini, ma sicuramente l’infinito database a cui ha accesso l’Intelligenza Artificiale e gli innmerevoli strumenti tecnologici di cui dispone avvantaggeranno molto il tic toker virtuali nella creazione di contenuti dal potenziale virale.

Una chiara Ferragni virtuale potrebbe guadagnare di più della Chaia Ferragni che conosciamo? Potrebbe essere cosi’ in futuro, del resto, l’Intelligenza Artificiale continuerà a crescere e diventare sempre più potente, mentre per la Ferragni gli anni che passano sono un bel limite. Gli algoritmi diventano sempre più precisi e anche grazie a noi utenti che dispensiamo informazioni su di noi in continuazione, si potrebbe arrivare ad un punto in cui le I.A. siano realmente in grado di capire i nostri bisogni, soddisfarli completamente, e indurcene di nuovi che oggi neanche immaginiamo. Tutto questo sui social network si converte in traffico e quindi in denaro.

In Giappone è gia successo. Nella partia dei manga, che ormai risquotono successo enorme ovunque, è gia accaduto migliaia di volte che un personaggio di un fumetto diventi una star mondiale milionaria, quindi gli esperti ipotizzano un prossimo grande successo dell’Intelligenza Artificiale.