Vacanze a Pescara, tre posti da visitare in questa Estate 2023

Foto dell'autore

By Giuseppe Scarpa

Vacanze a Pescara, tre posti da visitare in questa Estate 2023

OGNI ANNO MIGLIAIA DI TURISTI DECIDONO DI TRASCORRERE LE VACANZE IN RIVA ALL’ADRIATICO, MOLTI SCELGONO COME META PESCARA, LA CITTA’ PIU’ VIVA DI TUTTA LA COSTA ABRUZZESE.

Chi viene in vacanza in Abruzzo, se sceglie il mare come meta, non può fare a meno di visitare Pescara, la città abruzzese più importante, più viva, sicuramente tutta da scoprire. Pescara è una città molto attrattiva per quanto riguarda il turismo balneare. Le sue spiagge, basse e sabbiose, sono l’ideale per le famiglie con bambini al seguito. La sabbia pulita, le aree organizzate per i bambini, il mare limpido, gli eventi estivi, l’ampia scelta di bar e ristoranti, i locali notturni e la ricca offerta culturale rendono Pescara una meta molto desiderata dai vacanzieri di tutte le età.

Cosa fare a Pescara questa estate 2023? L’offerta turistica di Pescara è variegata e adatta ad un turismo per tutte le età. Chi ama il mare non potrà fare a meno di visitare la famosa Costa dei Trabocchi che inizia proprio da Pescara e si spinge per 60 km a sud da Francavilla al Mare fino a San Salvo. Questo lembo di costa si chiama Costa dei Trabocchi, per la presenza lungo il litorale delle tradizionali macchine da pesca, chiamate appunto trabocchi o trabucchi, tipicamente usate dai pescatori abruzzesi. Questi trabocchi ormai sono stati quasi tutti trasformati in ristoranti di pesce ideali per gustare una cena seduti direttamente in mezzo al mare.

Cosa visitare a Pescara durante le vacanze estive? Oltre alla classica cena di pesce sui tradizionali trabocchi, l’estate pescarese offre tantissime possibilità di relax e divertimento. Le acque cristalline del mare non sono l’unica attrattiva che Pescara propone, la vita notturna del capoluogo abruzzese non ha nulla da invidiare alla famosa riviera romagnola. Gia dall’aperitivo, il lungomare, la zona di Pescara Vecchia (C.so Manthone) e la centralissima Piazza Salotto (e vie limitrofe) indossano il vestito buono e aprono al pubblico i loro locali notturni. E’ il regno della movida, tra vini buonissimi, aperitivi e cocktail raffinati Pescara è la meta giusta anche per il cosiddetto popolo della notte e per gli amanti della discoteca.

I tre posti da non perdere durante le vacanze a Pescara. Ricapitolando, tra le innumerevoli attività che durante l’estate Pescara offre ai turisti abbiamo menzionato la costa dei trabocchi per il mare e le spiagge, il centro di Pescara e il lungomare per la movida e le nottate in discoteca, a questo punto non ci resta che trattare dell’offerta culturale. Sono tanti i turisti che scelgono la vacanza culturale a Pescara, è la città di Gabriele d’Annunzio, il vate che con la sua stessa vita ha influenzato la pescaresità. A Pescara c’è la casa natale di Gabriele d’Annunzio, oggi trasformata in un museo, si tratta di un luogo imperdibile per studiosi e appassionati di letteratura. Inoltre a pochi km a sud, nel territorio di Francavilla al Mare è possibile visitare anche il famoso “conventino” ritrovo del cenacolo di grandi artisti abruzzesi tra cui lo stesso Gabriele D’Annunzio.