Meteo Weekend: Oggi Venerdì 23 Giugno, Sabato 24 Giugno 2023 e Domenica 25 Giugno 2023 Instabilità e poi Sole

Foto dell'autore

By Emilio Parodi

Meteo Weekend: Oggi Venerdì 23 Giugno, Sabato 24 Giugno 2023 e Domenica 25 Giugno 2023 Instabilità e poi Sole

Previsioni Meteo Oggi 23 Giugno 2023

L’anticiclone Scipione si indebolisce temporaneamente. La giornata di oggi inizia con una certa instabilità sulle Alpi, mentre nel corso del pomeriggio si sviluppano temporali con grandine che colpiscono principalmente il Nordest in modo sparso. Nel resto d’Italia, invece, le condizioni rimarranno stabili con cielo sereno o poco nuvoloso. Solo in serata si verificheranno forti peggioramenti sulle Marche. Il clima sarà caldo.

NORD
L’anticiclone africano Scipione perde potenza, portando instabilità sulle Alpi fin dal mattino. Nel corso del pomeriggio si sviluppano temporali con grandinate locali che colpiranno molte zone del Nordest in modo sparso. Nel Nordovest sarà più soleggiato. Le temperature massime diminuiranno in generale. I venti saranno deboli e provenienti da direzioni variabili.
Temperature: valori massimi attesi tra i 26°C a Genova e i 33°C a Milano.

CENTRO e SARDEGNA
L’anticiclone africano Scipione continua a proteggere le regioni centrali e la Sardegna, garantendo una giornata caratterizzata dal bel tempo con cielo sereno o poco nuvoloso. Solo verso sera il tempo si deteriora sulle Marche con temporali molto intensi. Le temperature massime diminuiranno in tutte le regioni.
Temperature: valori massimi compresi tra 29 e 31°C in tutte le città.

SUD e SICILIA
L’anticiclone africano Scipione mantiene il bel tempo nelle regioni del Sud e in Sicilia, con il sole che splenderà in un cielo prevalentemente sereno o poco nuvoloso. Le temperature saranno torride, con 39°C previsti a Bari, in Puglia. I venti saranno deboli e provenienti da direzioni variabili.
Temperature: valori massimi attesi tra i 31 e i 39°C a Bari.

Previsioni meteo Weekend sabato 24 giugno 2023 e domenica 25 giugno 2023

La previsione per Sabato 24 e Domenica 25 Giugno ha subito alcune modifiche. L’anticiclone africano Scipione cambierà rotta o, meglio dire, subirà una flessione, lasciando scoperto il suo lato orientale. In questa zona, una perturbazione porterà temporali su alcune regioni del medio adriatico e sulle zone interne del Centro Italia. Le temperature potrebbero subire una flessione generale di almeno 3-4°C, soprattutto al Nord-Est e sulle regioni del versante adriatico.

L’anticiclone africano Scipione, proveniente dal Deserto del Sahara e dalle coste del Nord Africa, ha dominato gran parte del Mediterraneo fino ad ora. Tuttavia, nella prima parte di Sabato 24 Giugno, si avrà un temporaneo spostamento verso ovest del promontorio anticiclonico, favorendo l’ingresso di una Goccia Fresca e instabile in quota, proveniente dall’Europa orientale.

Questo ingresso improvviso di instabilità creerà forti contrasti termici e di umidità tra l’aria in arrivo e quella calda e umida presente. Sabato 24 si prevedono rovesci temporaleschi sparsi su Marche, Abruzzo, Lazio (possibile temporale anche su Roma), Basilicata e Campania. Si tratterà di fenomeni isolati e di breve durata, a volte anche solo mezz’ora, seguiti dal ritorno del sole su queste aree. La giornata non verrà compromessa in alcun modo.
Per il resto del Paese, Sabato sarà una giornata di sole con temperature ben al di sopra delle medie climatiche.

Domenica 25 Giugno, un nuovo rinforzo dell’alta pressione sub-tropicale garantirà stabilità atmosferica in tutto il Paese. Ci aspettiamo quindi un tempo soleggiato con temperature diffuse oltre i 30°C sulle pianure del Nord e sul versante tirrenico, leggermente inferiori sul versante adriatico e ionico a causa di una vivace ventilazione settentrionale.