Disinfestazione Zanzara Tigre – Il Comune di Trento vara un progetto pilota

Foto dell'autore

By Giuseppe Scarpa

Disinfestazione Zanzara Tigre – Il Comune di Trento vara un progetto pilota

Come ogni estate, ccon il caldo, il sole e le belle giornate, tornano anche le fastidiosissime zanzare, tra le quali anche la temuta Zanzara Tigre, cioè una delle versioni più aggressive della specie .

La zanzara Tigre non è una specie nativa delle nostre zone, si tratta, infatti, di una specie di zanzara “alloctona” cioè invasiva, proviene dalle zone tropicali dell’estremo oriente e dal sud della Cina, ma in pochissimi anni ha letteralmente colonizzato tutta l’Europa.

Come è arrivata in Italia la Zanzara Tigre? Sembra che le uova di zanzara tigre siano giunti in Europa tramite alcuni container contaminati provenienti dalla Cina. Che siano arrivate in Italia per via aerea o via marina non ha più grande importanza, dal momento che ora la zanzara Tigre è talmente presente in Italia da rappresentare la percentuale maggiore di zanzare nel nostro territorio.

La Zanzara Tigre punge di più? Si la Zanzara Tigre è molto più aggressiva nei confronti degli esseri umani. La Zanzara Tigre è definita dagli esperti “antropofila” poiché ha una spiccata preferenza per il genere umano. E’ per questo che i territori preferiti dalla Zanzara Tigre sono le città perchè è li che hanno maggiori possibilità di trovare uomini da pungere.

Come difendersi dalla Zanzare Tigre? Sicuramente uno dei metodi più efficace per difendersi dalla zanzara tigre è installare delle zanzariere (in questo articolo parliamo di come ottenere il bonus zanzariere)

Quasi tutti i comuni italiani, solitamente da questo periodoin poi, iniziano i programmi di disinfestazione per contenere il numero di zanzare presenti sul territorio, normalmente si tratta di spruzzare insetticida in alcune zone del territorio comunale, in particolar modo sulle sieti, sugli alberi e nelle zone dove c’è vegetazione in modo da impedire alla zanzare di deporre uova e distruggere le uova gia deposte.

Il Comune di Trento, oltre alle disinfestazioni, ha ideato un interessante progetto pilota volto a contrastare la presenza di Zanzara Tigre sul suo territorio:

Nel periodo di apertura estiva dell’asilo nido di Roncafort partirà un progetto pilota per ridurre la popolazione della zanzara tigre: nel giardino verranno posizionate una serie di trappole totalmente innocue per gli altri esseri viventi. Verrà inoltre realizzato un ambiente inospitale allo sviluppo dei ditteri mediante piante repellenti (come la citronella o i gerani). Il Muse monitorerà l’andamento della popolazione delle zanzare.