“Spaccio senza sosta e bombe sociali”

Ultimo Aggiornamento: lunedì, 9 Maggio 2022 @ 10:39

Pescara. Il consigliere regionale del M5S Domenico Pettinari torna a lanciare l’allarme sul problema sicurezza nel quartiere Fontanelle di Pescara dove nelle ultime settimane sono avvenuti – come ha raccontato sabato in conferenza stampa – episodi inquietanti.

“Parliamo anche di gatti bruciati e ammazzati con petardi. Ci sono episodi davvero brutti, spaccio e occupazioni abusive che si ripetono da troppo tempo e oggi è arrivato il momento di dire basta. Aggressioni e violenze che avvengono tanto nelle periferie quando al centro e per questo – ha detto il vice presidente del Consiglio regionale abruzzese, esponente del M5S – questa è una battaglia che bisogna fare uniti, perché le bombe sociali esplodono in periferia e si spostano al centro”.

“Parliamo di spaccio di droga giorno e notte all’interno di case popolari dove si pagano 15, 20, 30 euro al mese di affitto e dove persone perbene non hanno le case e sono in attesa perché l’abusivo le occupa case”, prosegue, “Ma ci sono nelle abitazioni infiltrazioni d’acqua e fatiscenza. Per questo chiediamo delle postazioni h 24 delle forze di polizia come c’erano nel 2011, togliere le case a chi non ne ha diritto e mettere a posto quelle abitazioni per metterle a disposizione di chi ne ha diritto”.

“Bisogna – ha concluso Pettinari – far applicare la legge 96/96 di Regione Abruzzo e procedere allo sfratto immediato degli abusivi con riassegnazione a chi ne ha diritto”.


Link fonte

Check Also

uomini pescaresi tra le vittime

Ultimo Aggiornamento: martedì, 17 Maggio 2022 @ 19:15 Adescava su Facebook le proprie vittime, perlopiù …