Pescara, visite gratis in stazione per donne ai margini

Ultimo Aggiornamento: venerdì, 1 Aprile 2022 @ 10:04

Pescara. Al via a Pescara, nei primi tre giorni di aprile, Empowomen (Empowerment for women), un’iniziativa che promuove la salute indirizzata alle donne in stato di marginalità sociale che non hanno la possibilità di accedere ai circuiti di prevenzione ed assistenza.

Venticinque donne fragili potranno beneficiare di un totale di 150 interventi tra visite ed esami diagnostici nel centro “Train de Vie”, l’help center della stazione di Pescara Centrale gestito dalla Cooperativa Sociale On The Road.

Il progetto si inserisce nella collaborazione tra l’Onds, Osservatorio nazionale della Solidarietà nelle Stazioni Italiane, e IncontraDonna Onlus, per la sperimentazione di screening oncologici di prossimità tra la popolazione senza dimora nelle stazioni italiane. Sin da settembre 2019, il progetto supporta le beneficiarie degli help center lungo un percorso che partendo dalla prevenzione e dalla cura favorisca l’inclusione attiva delle donne nelle comunità locali di riferimento.

“Il disagio sociale estremo – spiegano i promotori – determina la graduale perdita dell’attenzione per la propria salute, se non quando i sintomi di una qualche patologia compaiono in maniera dolorosa o particolarmente invalidante. Il diritto alla salute è di tutti tuttavia il disagio sociale spesso porta alla perdita dell’attenzione per la propria condizione di salute. Il progetto Empowomen, partendo dalla prevenzione e dalla cura, mira proprio all’inclusione all’interno delle comunità locali di riferimento di tutte quelle donne che si ritrovano in una condizione di fragilità sociale”.


Link fonte

Check Also

Pescara, tornano le gardenie contro la sclerosi multipla: ecco quando

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 19 Maggio 2022 @ 10:37 Pescara. Circa 200 mila piante di Gardenia …