Pescara, va in ospedale per un malore ma si schianta all’ingresso e muore

Ultimo Aggiornamento: giovedì, 13 Gennaio 2022 @ 21:12

Pescara. Corre in pronto soccorso per un malore ma si schianta nei pressi dell’ospedale e muore.

E’ accaduto ieri sera a Pescara: vittima di quello che si è poi accertato essere stato un infarto è stato, Luciano Chiacchi, autotrasportatore 58enne meglio conosciuto con il nome di Roberto.

Secondo la ricostruzione dei fatti, l’uomo non si era sentito bene e si stava recando in ospedale con la propria auto ma, nei pressi del nosocomio, ha perso il controllo del veicolo ed è finito per schiantarsi contro la rotatoria di fronte all’ingresso del pronto soccorso.

Immediati i soccorsi del personale del 118 ma inutile sono stati i tentativi di rianimarlo. Nessuna frenata o sterzata è stata, poi, riscontrata dai rilievi della Municipale, a testimonianza che lo schianto è seguito ad un malore fatale.


Link fonte

Check Also

uomini pescaresi tra le vittime

Ultimo Aggiornamento: martedì, 17 Maggio 2022 @ 19:15 Adescava su Facebook le proprie vittime, perlopiù …