Pescara Pescara, giovane nel fiume salvato da un custode

Un giovane di 26 anni è finito nel fiume a Pescara ma è stato salvato dal custode di un rimessaggio delle barche.

Il giovane, caduto dal Ponte della Libertà, è stato salvato dall’annegamento. Il fatto è accaduto oggi intorno alle sei del mattino: il custode di un rimessaggio di barche, allertato dal rumore del tonfo, è intervenuto permettendo al ragazzo di riemergere dalle acque del fiume e mettersi in salvo. Sul posto sono poi intervenuti i sanitari del 118 che lo hanno soccorso e portato in ospedale con sindrome da annegamento. Dell’accaduto si stanno occupando gli agenti della Squadra Volante della Polizia di Stato.


Source link

Check Also

Riforma Concessioni balneari, Padovano: “Draghi precetta i partiti” 

Posted By: Fabio Lussoso 20/05/2022 Un Consiglio dei ministri convocato d’urgenza e durato una …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.