Pescara, orari movida: ipotesi proroga fino alle 2 –

“La Commissione Commercio e Attività Produttive apre il Tavolo permanente di confronto tra le esigenze delle attività produttive e commerciali e quelle dei cittadini in riferimento all’individuazione congiunta degli orari di attività di bar, ristoranti e stabilimenti balneari dopo il 7 luglio”.

Lo ha annunciato il Presidente della Commissione Commercio e Attività Produttive Fabrizio Rapposelli ufficializzando l’esito della seduta che ha affrontato il ‘caso’ dell’orario di esercizio delle attività serali di Pescara nel periodo estivo, alla presenza di Aldo Bertone in rappresentanza della Confcommercio e di Federico Anzellotti, Presidente della Federazione Italiana Pasticceri, per il Consorzio Pescara Centro.

“I limiti, per ora preannunciati per il mese di giugno”, spiega Rapposelli, “devono essere considerati una sorta di rodaggio in cui gli operatori daranno sicuramente prova di buon senso e di capacità di autoregolamentazione, dimostrando che è possibile contemperare la ripresa economica della città con il diritto al riposo dei residenti delle vie della movida, che a quel punto garantiranno la propria collaborazione, perché la vitalità della città dipende dal rilancio del terziario che è il nostro motore economico, specie dopo lo stop forzato lungo 18 mesi a causa della pandemia”.

“La proposta di partenza è quella di iniziare sin d’ora a programmare un possibile allungamento dell’orario di apertura dei locali fino all’una dalla domenica al giovedì e fino alle 2 nel fine settimana, ed è da qui che deve ripartire il dibattito”, conclude Rapposelli.


Link fonte

Check Also

A Pescara la prima Ecoregata dell’Adriatico –

Pescara. Sarà Pescara a ospitare la prima EcoBoat Race, la prima Ecoregata dell’Adriatico 2021, in …