Pescara, nuove regole per concerti e musica nei locali –

Pescara. Cambiano a Pescara le regole per poter fare musica e produrre decibel in tutte le attività di intrattenimento, dai locali del centro cittadino agli stabilimenti balneari.

“Tutte le strutture dovranno obbligatoriamente dotarsi di un fonometro personale per il controllo della musica o dei rumori, macchine capaci di inviare un messaggio d’allarme nel caso di un superamento dei limiti e di memorizzare i dati per almeno sei mesi, in modo da accelerare i controlli a fronte di esposti e denunce. Inoltre i concerti e gli spettacoli all’aperto non potranno svolgersi in uno stesso sito per più di 10 giorni al mese, dovranno durare al massimo 4 ore e comunque terminare entro la mezzanotte. E salgono anche le sanzioni che, in caso di violazioni, oscilleranno tra le mille e le 10mila euro.

“Sono alcune delle disposizioni contenute nel nuovo Regolamento comunale per il contenimento dell’Inquinamento acustico che, dopo 13 anni dall’ultimo strumento, arriva in Commissione ed entro poche settimane in Consiglio comunale in modo da permettere a tutte le attività di prenderne visione e realizzare gli interventi necessari di adeguamento entro la prossima primavera”: lo ha annunciato il Presidente della Commissione Ambiente Ivo Petrelli al termine della seduta odierna della Commissione convocata per iniziare l’illustrazione del nuovo Regolamento, alla presenza, tra gli altri, dell’assessore all’Ambiente Isabella Del Trecco, del funzionario tecnico Fausto Di Francesco e dell’ingegnere Andrea Del Barone che ha materialmente redatto il documento.


Link fonte

Check Also

Pescara: controlli mirati, dal cane allo sport: non c’è scusa che tenga

Pubblicato da Barbara Orsini 27/02/2021 Il fine settimana a Pescara, comune in zona rossa, inizia …