Pescara, completati lavori per 3,6 milioni sulle case Ater –

Pescara. Sono stati completati gli interventi di ristrutturazione edilizia su parte del patrimonio Ater di Pescara per un importo complessivo di 3,6 milioni di euro, con l’utilizzo di finanziamenti statali, regionali oltre a fondi Ater.

“Un’autentica boccata d’ossigeno che ci ha permesso di restituire vivibilità e decoro a molte palazzine storiche e ora, nel giro di alcune settimane, partirà un nuovo lotto di opere e progetti per i quartieri ex Gescal, via Aldo Moro e San Donato”, commenta il Presidente dell’Ater Mario Lattanzio, snocciolando numeri e dati.

In particolare sono stati completati gli interventi di ristrutturazione dell’intero complesso edilizio di Via Salaria Vecchia: i lavori hanno riguardato il rifacimento delle facciate, la riqualificazione e adeguamento energetico degli alloggi, preservando la  particolarità architettonica che contraddistingue questo quartiere  per un importo di 655mila 576 euro.

Poi gli interventi di ristrutturazione edilizia di parte dell’intero complesso di via Caduti per Servizio, per un importo complessivo di 2milioni 993mila 900 euro, anche in questo caso sono stati eseguiti interventi sulle facciate, sulle coperture e sui terrazzi e sostituzione di parte degli infissi, al fine di eliminare i problemi di infiltrazione e di pericolosità esterna.

Infine sono stati terminati gli interventi di ristrutturazione delle facciate sul fabbricato in via Basento 52 per un importo di 48mila euro.

“Gli interventi di recupero effettuati, ovvero – aggiunge il dirigente tecnico, l’architetto Gianni D’Addazio – la ristrutturazione delle facciate, l’eliminazione delle pericolosità in facciata, la riqualificazione energetica, hanno restituito un’identità a tali luoghi”.


Link fonte

Check Also

Covid Penne: scuole chiuse fino al 5 marzo, esclusi gli asili nido

Pubblicato da Barbara Orsini 27/02/2021 A Penne prorogata la la sospensione dell’attività in presenza nei …