Lo Houston Firefighters Relief and Retirement Fund ha acquistato Bitcoin ed Ethereum

Mentre il Bitcoin ritraccia dopo aver conseguito l’ennesimo massimo storico, continuano ad arrivare importanti testimonianze della sua crescita di reputazione. L’ultima delle quali riguarda lo Houston Firefighters Relief and Retirement Fund (HFRRF), ovvero il fondo pensione dei vigili del fuoco della città texana. Il quale ha deciso di puntare con grande forza sulle criptovalute. Lo ha fatto effettuando un investimento pari a 25 milioni di dollari nell’acquisto di Bitcoin ed Ethereum. A rendere possibile l’operazione è stata una partnership intrapresa con il New York Digital Investment Group (NYDIG).
La notifica della circostanza è contenuta in un comunicato stampa emesso il 21 ottobre, ripreso da Bloomberg. Il quale ha specificato la cifra investita, senza però chiarire quanto sia andato all’uno o all’altro token.

Il commento dello Houston Firefighters Relief and Retirement Fund

L’operazione intrapresa dallo Houston Firefighters Relief and Retirement Fund rappresenta la prima rivolta di acquisizione nel settore degli asset digitali da parte di un ente di questo particolare settore. Operazione la quale deve essere considerata di grande importanza, trattandosi di una delle più grandi organizzazioni pensionistiche del Texas.
Lo Houston Firefighters Relief and Retirement Fund (HFRRF) include infatti più di 6.600 vigili del fuoco attivi e in pensione. E’ stato il suo CIO, Ajit Singh a commentare la decisione presa, affermando tutto il suo entusiasmo per il primo passo compiuto nel mondo delle risorse digitali. L’investimento, sempre secondo lui, sarebbe una chiara espressione della convinzione di HFRRF riguardo al potenziale dirompente della tecnologia dei registri distribuiti (DLT). Ideale, secondo lui, per lo sviluppo e la democratizzazione dell’accumulazione di valore attraverso la disintermediazione.

L’HFRRF sulla scia di Mass Mutual

Se è il primo fondo pensione di vigili del fuoco ad acquistare risorse digitali, lo Houston Firefighters Relief and Retirement Fund non è però la prima grande organizzazione di questo genere ad intraprendere una operazione di questo genere.
In precedenza, infatti, sempre il il New York Digital Investment Group aveva dato vita ad analoga collaborazione con Mass Mutual. Ovvero con una gigantesca compagnia assicurativa capace di muovere quasi 300 miliardi di dollari di investimenti. In questo caso, risalente al dicembre del 2020, l’acquisto era stato riservato ai Bitcoin, per un controvalore di 100 milioni di dollari.
Ennesima dimostrazione di come l’iconico token attribuito a Satoshi Nakamoto sia ormai visto come un possibile sbocco per chi deve mettere a frutto grandi quantità di soldi. Anche perché chi ha investito anche recentemente su BTC, non può certo lamentarsi del risultato conseguito. Come dimostra il caso di Tesla.

Tesla: quasi un miliardo di dollari guadagnati dall’investimento in Bitcoin

In base ad un documento depositato nel primo trimestre presso la SEC , Tesla avrebbe dichiarato che al 31 marzo il valore delle sue partecipazioni in Bitcoin ammontava a 2,48 miliardi di dollari. Ovvero quasi un miliardo in più rispetto alla cifra di acquisto, pari a 1,5 miliardi. Un dato di assoluto rilievo, il quale spiega ampiamente il motivo che spinge sempre più aziende, fondi ed enti a guardare con interesse a BTC. Visto evidentemente come un investimento in grado di remunerare al meglio l’allocazione di risorse da far fruttare.
Un dato il quale sembra il prologo all’ennesima corsa dell’icona crittografica, anche in considerazione del fatto che molti la indicano non solo come il corrispettivo digitale dell’oro, ma anche come un ottimo antidoto ad una inflazione che sembra destinata a tornare a mordere. Spingendo di conseguenza molti a guardarsi intorno alla ricerca di asset in grado di resistere all’evolversi della situazione.

 

L’articolo Lo Houston Firefighters Relief and Retirement Fund ha acquistato Bitcoin ed Ethereum è apparso per la prima volta su Criptovalute News


Source link

Check Also

Bitcoin ha toccato il fondo del 2022 e inizierà a riprendere quota?

Bitcoin ha iniziato un’altra tendenza alla ripresa che lo ha portato a posizionarsi nuovamente sopra …