Ethereum spinge in alto, forse nuovi massimi storici nel breve termine

Ethereum è cresciuto di oltre il 10% nel corso delle ultime 20 ore, riuscendo a rompere una resistenza piuttosto importante, come quella posta sul livello di 1.250 dollari. Mentre scriviamo questo articolo, il prezzo di ETH è scambiato al di sopra di 1.300 dollari ed è probabile che acceleri ulteriormente sul breve termine.

Ethereum sta guadagnando oggi ulteriore slancio al di sopra dei livelli di resistenza di 1.250 e 1.280 dollari. Il prezzo sta infatti mostrando segni positivi al di sopra dei 1.300 dollari e della media mobile semplice a 100 ore. C’è poi stata la più recente rottura sopra un importante triangolo con una resistenza vicina a 1.245 dollari sul grafico orario di ETH/USD. È possibile che il cambio possa perdere qualche punto, ma lo scenario di breve termine rimane comunque positivo.

D’altronde, nelle ultime 2 – 3 sessioni quotidiane è risultato piuttosto chiaro che l’Ethereum sta manifestando un buono stato di forma, con un forte aumento rispetto alla zona da 1.200 dollari, con una perforamnce migliore di quella di Bitcoin. Il prezzo dell’ETH ha così infranto molte barriere importanti vicino a 1.245 e 1.250 dollari, per muoversi ulteriormente in una zona rialzista.

I tori hanno così guadagnato forza, con il risultato di un rally sopra la resistenza di 1.280 dollari. Per iniziare il rally, c’è stata una rottura sopra un importante triangolo di contrazione con resistenza vicino a 1.245 dollari sul grafico orario di ETH/USD. Il prezzo di Ethereum è ora salito di oltre il 10% ed è scambiato ben al di sopra della media mobile semplice a 100 ore.

E a questo punto? Sul fronte positivo e rialzista, i livelli da 1.345 dollari e 1.350 dollari sono un ostacolo iniziale. Una chiara rottura al di sopra del livello di resistenza da 1.350 dollari potrebbe dunque aprire le porte ad un forte aumento. Nel caso in questione, il prezzo di ETH potrebbe superare molto probabilmente i livelli chiave posti a quota 1.400 dollari e 1.420 dollari a breve termine. La prossima resistenza principale si posiziona attualmente vicino al livello di 1.500 dollari.

Di contro, se Ethereum dovesse correggere al di sotto dei livelli di supporto posti a 1.315 dollari e a 1.300 dollari, potrebbe trovare un forte supporto vicino al livello di 1.280 dollari. Eventuali ulteriori perdite potrebbero portare il prezzo verso la zona da 1.250 dollari.

Naturalmente, consigliamo tutti i nostri lettori di investire in Ethereum e, più in generale, in tutte le criptovalute, solamente all’interno di una strategia chiara e coerente, tenendo conto che il trading su ETH è un’attività ad elevato rischio, e che i prezzi delle criptovalute possono essere caratterizzati da una significativa volatilità.

L’articolo Ethereum spinge in alto, forse nuovi massimi storici nel breve termine è apparso per la prima volta su Criptovalute News


Source link

Check Also

Maduro prepara il bolivar digitale?

Il Venezuela è uno dei Paesi che ormai da tempo sono costretti a subire un …