Anche per Litecoin è un ottimo momento

Anche Litecoin sta dando vita ad un notevole crescita nel corso degli ultimi giorni. In particolare, nell’ultima settimana LTC ha collezionato un rialzo prossimo al 30%, posizionandosi al decimo posto della classifica di CoinMarketCap, con una capitalizzazione di mercato che ha oltrepassato i 22 miliardi di dollari.
Uno slancio il quale potrebbe continuare ancora a lungo, almeno stando alle considerazioni del team di Litecoin. Proprio gli sviluppatori hanno infatti rilevato che le metriche di dati come quelli relativi ai valori trasferiti e ai numeri delle transazioni mostrano un interesse sempre più elevato nei suoi confronti.

Litecoin: i fattori di crescita che lo stanno favorendo

Quali sono i fattori che stanno spingendo la quotazione di Litecoin? Tra di essi va intanto ricordato l’annuncio fatto ad aprile da PayPal, che ha lanciato “Checkout with Crypto”, programma il quale consente ai clienti di pagare con Bitcoin, Litecoin, Ethereum e Bitcoin Cash.
Mentre Mastercard e Visa hanno dal canto loro apportato miglioramenti al fine di integrare le criptovalute nelle loro reti di pagamento. Una tendenza la quale potrebbe presto essere seguita da molte altre società di pagamento.
E anche da molte altre realtà. A partire dal parco nazionale più antico dell’Africa, Virunga, il quale ha annunciato di recente la propria intenzione di accettare donazioni in Ethereum, Litecoin, Bitcoin, Chainlink e molte altre criptovalute.

Litecoin si avvia verso la privacy

C’è poi un altro fattore di crescita il quale è stato poco considerato sino a questo momento, ma che secondo alcuni osservatori sarebbe fondamentale. Ovvero la tendenza sempre più pronunciata alla privacy, ufficializzata di recente con l’introduzione di MimbleWimble Extension Block (MWEB). La Litecoin Foundation ha infatti rivelato che, dopo oltre un anno di sviluppo è finalmente disponibile il “codice completo”. Di conseguenza è iniziato il controllo formale da parte di altri sviluppatori il quale è andato a buon fine permettendone l’incorporazione nel codice principale di Litecoin in modo da averlo pronto per gli operatori di nodi ed i minatori.

Cos’è MimbleWimble?

In pratica, MimbleWimble è un protocollo il quale va a mixare diverse tecnologie come le transazioni riservate, con importi nascosti, e CoinJoin.
In particolare, grazie agli Extension Blocks è possibile creare una specie di catena adiacente interconnessa la quale corre accanto a quella principale. Con il risultato di andare a conseguire una migliore fungibilità e un livello di privacy più elevato. La funzionalità resterà facoltativa e chi vorrà approfittarne dovrà munirsi di un wallet dotato di apposite funzionalità per poter interagire con la catena MWEB.

Il sentimento della comunità nei confronti di LTC è molto elevata

Va anche sottolineato un altro fattore il quale sembra in grado di alimentare a lungo la crescita di Litecoin. La sua comunità, infatti, è tra quelle che mostrano il sentimento più alto nei confronti di un token. Basta in effetti visionare i dati di Sentifi al riguardo per notare come i fans di LTC siano tra i più motivati in assoluto.
Una tendenza la quale continua a rimanere su livelli estremamente elevati ormai da mesi, ponendo le basi per un futuro sempre più roseo. E, di conseguenza, in grado di alimentare il comportamento rialzista di Litecoin. Soprattutto in un momento in cui sono molti i progetti i quali sembrano pronti a far nuovamente impennare il mercato delle criptovalute, trascinandosi dietro l’intero comparto.

L’articolo Anche per Litecoin è un ottimo momento è apparso per la prima volta su Criptovalute News


Source link

Check Also

Bitcoin tenta il rialzo ma rimangono aperte le possibilità di un test ribassista a 29.000 dollari

Il Bitcoin sta cercando di recuperare quota al di sopra della resistenza di 30.000 dollari. …