Si chiude con una sconfitta lo strepitoso 2015 del Città di Montesilvano.

Nella semifinale di Winter Cup, gli uomini di Ricci se la giocano sino alla fine contro i padroni di casa del Real Rieti, ma devono cedere per 5-2: saranno Zanchetta e compagni a giocarsi la finale contro la Carlisport Cogianco.

Colpiti dopo meno di un minuto, i bianco-azzurri sono stati capaci di pareggiare al nono con Rosa e di sfiorare il vantaggio entro la fine del primo tempo con il calcio di rigore poi fallito da Eric. Nel secondo tempo, la doppietta di Hector e il gol di Rafinha hanno indirizzato la gara verso il Real Rieti, nonostante il Montesilvano abbia tentato di reagire con il gol di Bordignon e con una prestazione, come sempre, di grande forza e orgoglio.

“È stata una partita vera, dura – ha commentato a fine partita il tecnico Antonio Ricci –. La nostra è stata una buona prestazione, abbiamo giocato come richiedeva una gara secca, la semifinale di una competizione alla quale comunque abbiamo dimostrato di tenere. Sono stati decisivi gli episodi, che sono andati tutti contro di noi: dallo sfortunato errore iniziale di Dal Cin sul primo gol subito dopo pochi secondi, fino al rigore sbagliato da Eric sull’1-1 e al tiro libero fallito da Bordignon che ci avrebbe consentito di andare sul 3-3".

"Naturalmente - prosegue - l’espulsione di Mati Rosa è stato un altro episodio decisivo: non so onestamente se l’intervento ci sia stato o se l’avversario abbia un po’ accentuato, fatto sta che in inferiorità numerica abbiamo subito il 4-2 e poi, pur giocando con l’uomo di movimento in più, non siamo più riusciti a raddrizzare la partita. Sono comunque contento della prestazione, c’è stata un po’ di sfortuna verso giocatori che sono stati fondamentali per raggiungere i risultati e le vittore ottenute finora. La sconfitta non toglie nulla, comunque, al nostro fantastico 2015. A maggio siamo tornati in serie A dopo un campionato trionfale, mentre da settembre in poi abbiamo approcciato come meglio non avremmo potuto la massima serie. Siamo in testa alla classifica, ci siamo qualificati alle Final Eight, a questa Winter Cup, cercheremo a questo punto di qualificarci ai prossimo play-off e di vivere fino in fondo questa stagione. Per il Montesilvano e per i suoi tifosi ci sono tanti motivi per essere felici e per trascorrere delle feste serene".