(ANSA) - SULMONA (L'AQUILA), 15 SET - Entro due mesi il Parco nazionale della Maiella avrà la certificazione 'welcome chinese' ed entro marzo prossimo ci saranno i primi arrivi.

Sancito infatti l'accordo tra la China tourism academy e il presidente dell'Ente Parco, Franco Iezzi. La certificazione prevede che i turisti cinesi trovino tra la natura d'Abruzzo bollitore per il tè, cibo cinese e vasca al posto della doccia. Quello della Maiella è il primo parco ad aver chiesto questo riconoscimento.