C'è posta per te. E per quanti vivono al centro-nord. A consegnarla saranno i nuovi portalettere che Poste Italiane sta reclutando in questi giorni attraverso le ultime offerte di lavoro dopo il primo maxi-recruiting di inizio anno. I contratti proposti sono a tempo determinato (per la prossima stagione estiva) e c'è tempo fino al 5 marzo per candidarsi.

Le regioni interessate? Si va dalle Marche all'Emilia Romagna, dalla Liguria al Piemonte, dalla Lombardia al Veneto, dalla Valle d’Aosta al Trentino Alto-Adige e al Friuli Venezia Giulia. 

Fra i requisiti richiesti: un diploma con valutazione minima 70/100 o una laurea con 102/110. Oltre alla patente di guida per poter usare il motomezzo aziendale e certificato medico di idoneità fisicaal lavoro che, in caso di assunzione, dovrà essere documentata dal certificato medico rilasciato dalla Asl di appartenenza o dal proprio medico curante. Se ci si candida nella provincia di Bolzano serve anche il patentino del bilinguismo.

La domanda (per un'unica area territoriale) va inviata on line usando le credenziali ottenute per accedere alla piattaforma di eRecruiting di Poste Italiane https://erecruiting.poste.it/new.php; 
https://erecruiting.poste.it/posizioniAperte.php.

Dopo la registrazione i candidati verranno contattati telefonicamente e poi via mail dalle Risorse Umane Territoriali di Poste italiane. La selezione prevede un test attitudinale on line seguito da un colloquio in aula e da una prova d’idoneità alla guida del motoveicolo delle Poste a 125 cc a pieno carico.