Brutte notizie ai tifosi biancazzurri per la trasferta di Entella in programma Sabato 28 alle 15:00. Il Casms con determinazione n. 12 del 23 febbraio 2015 ha rilasciato il seguente comunicato stampa:

"Per la gara Virtus Entella-Pescara, per le criticità poste in essere dalla tifoseria del Pescara in occasione della gara Latina-Pescara del 14 febbraio 2015, il Prefetto di Genova, sentito il Questore, ricorrendo presupposti di eccezionalità, ha disposto la sospensione dei programmi di fidelizzazione alla Società sportiva Pescara, con conseguente divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nella regione Abruzzo".

Niente trasferta per i sostenitori del Pescara che a loro malgrado saranno costretti ad assistere al match solamente tramite il mezzo televisivo. La società della Virtus, insieme ai suoi tifosi, abbraccia la causa pescarese sperando in un ripensamento dell'ultimo momento. Ci sentiamo di dissentire per questa decisione presa sperando che la squadra vincerà anche per coloro che avrebbero voluto esserci in quel di Chiavari e che purtroppo non potranno esserci causa forse maggiori.