L'ex pescarese Marco Verratti, ormai punto fisso del Paris Saint Germain e tassello fondamentale del centrocampo per l'allenatore Blanc vuole guadagnare più soldi e, attraverso il proprio procuratore Donato di Campli avrebbe chiesto alla società un aumento dell'ingaggio.
Verratti è sotto contratto con la squadra francese fino al 2019 e attualmente percepisce circa 3 milioni di euro netti all'anno, ma dopo la "rivalorizzazione salariale" il mediano dovrebbe arrivare a circa 4 milioni più bonus a stagione.
L'adeguamento del contratto però non riguarderebbe la data di scadenza che in ogni caso resterebbe fissata pergiugno 2015.

 Ecco l'intervista di Verratti a Goal.com:

"Sono davvero felice dell’affetto che nutrono per me i tifosi del PSG Credo che apprezzino in particolare il mio modo di giocare. Cerco sempre di dare il massimo sul campo, per aiutare la squadra. E se i tifosi mi amano per ciò che faccio in campo, allora significa che sto facendo bene il mio lavoro."

 E ancora a ruota libera sul suo rapporto con i compagni di squadra:

Chi è il più pazzo nel PSG? Non ce ne sono, ma Lavezzi è sicuramente il più divertente. Mi trovo molto bene con lui, che è apprezzato comunque da tutti.
Nella nazionale italiana? Pirlo all’esterno può dare l’impressione di essere troppo serioso, ma con lui ci facciamo invece sempre grandi risate"