Stava utilizzando carbonella e alcol per accendere il fuoco in un fornello nel cortile di casa e arrostire peperoni quando è stata investita da una fiammata.

Una donna di 79 anni è ora ricoverata all'ospedale Cardarelli di Napoli con ustioni sul 75% del corpo, la prognosi è riservata. L'incidente è avvenuto a Ortona (Chieti). A chiamare il 118 il figlio.

Prima ricoverata all'ospedale di Chieti la signora è stata poi trasferita in elicottero nel centro ustionati dell'ospedale napoletano.