L'associazione CrazyLab organizza, in collaborazione con la AnnaNataleVenti, presso la BayaVerde di Fossacesia, una maratona di calcetto, beach volley e tiri con l'arco, il tutto per 'dare uno calcio alla Sma'.

L'evento, che si terra' il 23 agosto dalle 10 alle 22, e' volto a raccogliere fondi per sostenere l'Associazione Progetto Noemi Onlus per bambini affetti da Atrofia Muscolare Spinale (Sma).

"Tutto questo - sostengono gli organizzatori - sara' possibile grazie alla sensibilita' e l'impegno dei partecipanti: atleti e artisti; al contributo degli enti pubblici e privati e all'offerta volontaria dei cittadini".

La maratona sara' ideata in modo da assicurare che ad ogni ora ci sia un incontro: una sfida per una buona causa e saranno sempre "Bianchi contro Blu".

Possono giocare bambini, uomini e donne, da 6 anni in su. Questo evento e' finalizzato alla raccolta fondi per combattere la Sma, ed ogni giocatore come unico impegno benefico versera' una quota di iscrizione di 10 euro. Allo stesso tempo sara' fornita una maglietta da indossare durante la partita ed una bevanda.

Le magliette verranno consegnate ai capitani di ogni squadra. I partecipanti, dovranno presentarsi in campo con 15 minuti di anticipo per i vari adempimenti.

Sara' possibile iscriversi anche al momento. Durante tutto lo svolgimento della manifestazione sara' presente lo Stand informativo "Progetto Noemi" insieme al papa' della piccola e presidente dell'Associazione Andrea Sciarretta.