Perscara . C'è una squadra con la divisa biancazzurra e il nome Pescara nell' Olimpo del Calcio a 5 che conta : dopo tre final four di Coppa UEFA senza squadre italiane, grazie al Pescara di Fulvio Colini , torna a sventolare il tricolore sul tetto calcistico ( a 5 ) UEFA.
Domani presso Palacio Multiusos di Guadalajara il Pescara C5 sfiderà l'Inter Mostar in una partita che appare difficile , ma sicuramente alla portata dei campioni biancazzurri , orami solida realtà nel campionato Futsal grazie ad una società lungimirante e a una rosa composta da elementi di indubbio spessore , tra cui Colini e cinque componenti come Borruto, Calderolli, Caputo, Cuzzolino e Rogerioche hanno già scritto la storia del futsal italiano: furono loro, il 1° maggio 2011, a conquistare la Uefa Futsal Cup ad Almaty con il Montesilvano.


Ad aprire le danze nella prima semifinale delle 17.30 saranno l’Ugra ed il Benfica per poi lasciare spazio alle 21 ad Inter Fs e Pescara. Domenica 24 aprile invece sarà dedicata alle finali: quella per il terzo posto fissata alle 18.30, mentre quella per l’assegnazione del trofeo alle ore 21.00 . Tutte le partite saranno trasmesse da Eurosport .