Con il pretesto di vendere in strada frutta e ortaggi cambiavano banconote da venti euro false di cui erano in possesso con banconote 'buone'.

Un anziano truffato però, insospettito, si è rivolto ai Carabinieri, e così due giovani venditori ambulanti del napoletano, di 24 e 29 anni, sono stati arrestati, a Sulmona, per truffa e spendita di banconote false.

Uno dei due aveva con sé, nascoste in una scarpa, 20 banconote dello stesso taglio e con lo stesso numero di serie.