Si conclude con un epilogo tragico la vicenda di Sara Angelini, casalinga 46 enne scomparsa mercoledì dalla sua abitazione di Collecorvino, dopo giorni di ricerche è stata trovata morta all'interno della propria automobile, nei pressi di Villa Celiera. Inizialmente, grazie alle celle telefoniche, la Polizia era riuscita a localizzare il telefono della donna nei pressi del Cimitero di Atri, ma nell'ultimo giorno il cellulare era stato spento e sara si sarebbe diretta fino a quella zona iolata di Villa Celiera dove è stata ritrovata.
Ad avvistare la Fiat Brava bordeaux della donna è un elicottero della Polizia impegnato nelle ricerche. La causa più probabile della morte sarebbe il suicidio mediante l'assunzione di farmaci in quanto la donna soffriva di depressione.