Tenta di rubare due biciclette legate ad un palo della segnaletica stradale, ma viene sorpreso e arrestato dalla polizia.

Protagonista della vicenda un giovane di 19 anni originario del Senegal, che e' finito agli arresti domiciliari per tentato furto aggravato. L'episodio e' avvenuto ieri sera verso le 20.30 a Pescara, nei pressi di un sottopasso della stazione ferroviaria.

Il ragazzo con un seghetto aveva gia' tagliato una catena e stava ultimando l'operazione su di un'altra bicicletta, quando, grazie ad una segnalazione, e' stato individuato e bloccato dagli uomini della squadra Volante. Per lui sono scattate le manette e il materiale e' stato sequestrato.