'Noi con Salvini Abruzzo' chiede le dimissioni del sindaco di Pescara, Marco Alessandrini, per la vicenda degli sversamenti in mare.

Lo fa attraverso un’iniziativa concreta, una raccolta firme c
he si terrà domani, sabato 22 agosto, presso un gazebo allestito in Piazza Sacro Cuore, dalle 17 alle 24. Responsabile dell’iniziativa è il dott. Davide Traini, del direttivo regionale di 'Noi con Salvini,' che dichiara quanto segue: “Il sindaco di Pescara, pur avendo firmato l'ordinanza di divieto di balneazione, non ha avvisato la popolazione mettendone a rischio la loro salute. Faccio un appello a tutti i pescaresi: Venite a firmare per mandare a casa Alessandrini, Pescara merita pulizia, sicurezza, legalità, lavoro, turismo. Pescara merita un’amministrazione competente e che metta avanti l’interesse dei pescaresi. Pescara merita di meglio.”