Dal 19 al 21 agosto, prima e dopo gli spettacoli teatrali previsti a Largo San Giovanni e in altri spazi del borgo, il pubblico dell’Ensemble potrà degustare piatti semplici, rapidi e sfiziosi, proposti dall’Associazione ‘Street Food Time’.

“Un’altra novità, che si aggiunge all’iniziativa dedicata ai più piccoli, inserita nella 33esima edizione del Re dei Festival, pensata per allietare ulteriormente le serate culturali di chi raggiungerà la nostra città nei giorni clou della manifestazione” , ha sottolineato il sindaco Luciano Di Lorito.

Truck, carretti di legno e apette  invaderanno Piazza di Marzio, fin dal pomeriggio: dalle ore 17.00 alle ore 24.00. Per la sera di Ferragosto, invece, una pasticceria locale allestirà nella stessa piazza uno stand tradizionale per deliziare i palati dei visitatori.

“La tre giorni di street food a Spoltore è un assaggio dell’iniziativa che stiamo organizzando a Pescara, per il primo weekend di ottobre – ha spiegato la Presidente dell’Associazione Barbara Lunelli. Quale migliore occasione di un Festival culturale di così alto pregio come l’Ensemble per lanciare una proposta culinaria divertente e allo stesso tempo gourmet”.

Classic burger, farm burger, cartocci di olive all'ascolana, mozzarelline, baccalà e verdure pastellate, e poi ancora l'autentica sfogliatella di Lama dei Peligni,macarons, paté e foie gras sono solo alcune delle pietanze offerte dai vari produttori a bordo delle proprie apette o carretti. Il tutto accompagnato dagli ottimi vini di un’azienda agricola locale, oltre che da birre artigianali italiane e tedesche.

“La formula di uno street food di nicchia, scelta anche in occasione dell’Anteprima dello Spoltore Beer Festival, ben si lega a una manifestazione prestigiosa come l’Ensemble, capace di valorizzare la cultura in ogni suo aspetto: dal lato più strettamente artistico a quello culinario, e di favorire lo sviluppo turistico del territorio anche attraverso la promozione degli artigiani locali del gusto” – ha affermato l’Assessore al Turismo e alle Attività Produttive Chiara Trulli.