Il Presidente del Pescara Calcio, Daniele Sebastiani, ha parlato ai microfoni di SportMediaset. Argomenti trattati: Massimo Oddo, Nazionale e di alcuni retroscena di mercato.

"In questa Nazionale c'è tanto Pescara. Non solo Verratti e Immobile. Penso anche a Zampano, Biraghi, Verre e Caprari. Tutti giocatori da Nazionale. Verratti? Juve e Napoli potevano prenderlo".

"Abbiamo prodotto tanto e raccolto di meno. Ora arriva l'Inter e sarà molto dura. Sassuolo? Il regolamento palra chiaro. Oddo? Sta facendo bene, la squadra lo segue e gioca al calcio. Non nascondo che mi piacerebbe rivedere Immobile con noi".

"Su Ronaldinho non c'era nulla di vero. Abbiamo pensato a Balotelli, mentre Osvaldo e Borriello non facevano parte del nostro progetto".


Intanto l'ex pupillo di Sir Alex Ferguson, Federico Macheda, svincolato dal Cardiff, aspetta una chiamata da un club di serie A.

"Vivo la situazione con molta tranquillità, anche se non vedo l'ora di iniziare una nuova sfida", dice in esclusiva perTuttomercatoweb.com

Suona il telefono?
 "Sì, le chiamate arrivano. Le sto valutando con calma: io sono cresciuto all'estero e mi trovo benissimo a livello calcistico e di vita. Però, se dovesse arrivare l'offerta giusta dalla Serie A, la prenderei in considerazione". 

Si sente pronto per tornare?
 "Sì, sia mentalmente che fisicamente". 

L'ha chiamata il Pescara?
 "Ho sentito tante voci ma nessuna offerta, no"