Forse a causa delle condizioni pessime del tempo, questa mattina intorno alle 9:30 un grosso Tir che stava procedento sull'A24 a 2 Km dall'uscita di Carsoli, ha perso aderenza con l'asfalto ed è letteralmente precipitato dal viadotto atterrando sulla sottostante via Tiburtina Valeria.
Solo grazie agli alberi che hanno in parte frenato la caduta e alla buona sorte, il conducente del mezzo pesante, Guidouni Abdelladif, tunisino di 41 anni, non è morto nell'impatto, ferito,ma non in pericolo di vita, è stato estratto dalle lamiere e trasportato in ospedale.
Sul posto ora i Vigili del Fuoco e la Polizia Stradale stanno effettuando tutti i rilevamenti del caso per stabilire l' esatta dinamica e le cause dell'incidente. Al momento l'ipotesi più accreditata è che l'autista abbia perso il controllo del Tir per una forte raffica di vento e dell'asfalto viscido a causa del maltempo che sta imperversando nella zona.
Le operazioni di rimozione del mezzo pesante stanno condizionando il trafficio che al momento risulta rallentato in entrambe le direzioni di marcia, il "volo" del mezzo, inoltre ha tranciato alcuni cavi telefonici mandando in tilt molte linee telefoniche e internet della zona di Carsoli.