Ruota Panoramica a Pescara, ma quando?

Vi avevamo scritto 15 giorni fa che la ruota panoramica era pronta. Qui l'articolo. Ed era vero! 
Avevamo scritto quanto sarebbe stato importante inaugurarla per il 16 luglio, giorno in cui si sarebbe dovuta svolgere la notte bianca dell'Adriatico. Ed era vero!

Purtroppo ad oggi, a distanza di tutti questi giorni, non si hanno ancora informazioni in merito alla sua inaugurazione, addirittura, non si sa più neanche se entrerà mai in funzione. Abbiamo contattato due volte l'assessore Cuzzi tramite mail ma non abbiamo ricevuto risposte, ormai sono passati 20 giorni.
La ruota panoramica di Pescara è diventata un mistero.

Nei giorni successivi alle nostre richieste, la polemica ha preso quota con le dichiarazioni di Armando Foschi, membro dell’Associazione 'Pescara Mi piace'. 
“Il vicesindaco Del Vecchio tre giorni fa ha confessato in Consiglio comunale che per quella struttura non esiste ad oggi alcuna autorizzazione da parte di alcun Ente, ma il sindaco Alessandrini non ha firmato l’ordinanza di rimozione dell’impianto in acciaio, come invece è suo dovere a fronte di un abuso edilizio vero e proprio”.
“A fronte di un ulteriore silenzio valuteremo se sottoporre l’iter e l’intera vicenda all'attenzione delle Istituzioni giudiziarie per capire perché l’amministrazione comunale stia così ostinatamente difendendo, sfidando anche la legge, l’opera di un privato che, al contrario, andrebbe immediatamente perseguito e sanzionato avendo commesso un abuso e, peraltro, anche creando delle aspettative, oggi non realizzate, sulla città con un chiaro danno d’immagine”.
Secondo Pescara Mi Piace, mancano varie autorizzazioni: “la Scia, l’autorizzazione più elementare e che andava rilasciata prima di iniziare a installare la giostra, non c’è perché l’Ufficio Edilizia ha giudicato irricevibile la domanda dell’imprenditore privato. Il vicesindaco ha anche confessato che per quella ruota è indispensabile il rilascio dell’autorizzazione dell’Enac perché la struttura si trova nell'area dell’ex Cofa che, a sua volta, ricade nell'area sottoposta a Vincolo aeroportuale. Vogliamo sapere anche perché l’area oggi è accessibile a tutti, con il cancello costantemente aperto, in barba alle più elementari norme di sicurezza”.

La risposta dell'assessore Cuzzi non si è fatta attendere:

"A seguito dell’indirizzo della Giunta di accogliere un’attrazione innovativa per la città e unica nel suo genere nel panorama nazionale, che riqualifica un’area dove fino a due anni fa regnavano  abbandono, inerzia e disagio sociale, la ditta installatrice ha presentato al Comune le documentazioni necessarie per consentire l’installazione della ruota panoramica. Fra queste, è stata prudenzialmente presentata anche la Scia edilizia, che è una segnalazione certificata di inizio attività, immediatamente efficace, che è oggi al vaglio istruttorio degli uffici tecnici comunali. E’ da segnalare che la Scia precedente era stata presentata senza la firma digitale, carenza subito risolta con una nuova Scia. Altro aspetto riguarda invece l’esercizio dell’attività, come stabilito dagli articoli 68 e 69 del Tulps e per questo la progettualità è all'esame della Commissione preposta, alla quale sono stati già forniti i documenti necessari e che si esprimerà nei tempi previsti dalla legge. E’ evidente che il partito del 'no d’ufficio', che sicuramente non può dare lezioni di buona amministrazione a nessuno, cerchi ora in tutti i modi di fermare un elemento di attrazione così forte, perché capace di far 'girare' Pescara e la sua economia su ribalte a cui quando sono stati classe dirigente non sono riusciti nemmeno ad avvicinarsi”.



Ora, a prescindere dal botta e risposta tra Cuzzi e Foschi e dai vari permessi, la ruota panoramica di Pescara inizierà a girare?

Intanto, l'immobilismo della ruota panoramica ha scatenato l'ilarità dei pescaresi. Molte le immagini circolate sul web, soprattutto sui social, inerenti alla ruota panoramica. Noi vi abbiamo riportato quella che riteniamo la più simbolica. L'immagine, realizzata da Gianfranco D'Incecco, riesce perfettamente a comunicare lo spirito dei pescaresi. "L'estate sta finendo e un anno se ne va" recitava una celebre canzone. Effettivamente sia l'autunno che l'inverno non sarebbero certo i periodi migliori per poter usufruire della ruota panoramica. 



Waiting..