Personale della Polizia di Stato ha arrestato M. G., classe ’63 napoletano,Nel pomeriggio di ieri, alle ore 17.00 circa,  per il reato di rapina impropria. Nello specifico il predetto, già pregiudicato per reati contro il patrimonio, si era reso protagonista di un furto in un negozio sulla via Tiburtina e, scoperto, aveva cercato di sottrarsi ai titolari spintonandoli energicamente; da controllo sulla persona si rinvenivano alcuni oggetti asportati ed occultati, per un valore di circa 30.00 euro. Su indicazione del Pubblico Ministero di turno l’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva accompagnato presso il suo domicilio, in regime degli arresti domiciliari, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, per essere giudicato nella mattinata odierna.