Continua a suon di colpi di mercato l'estate bianco azzurra. Dopo gli acquisti di Brugman (di ritorno da Palermo), Bizzarri, Di Massimo, Cristante, Nicastro, oggi è il turno delle ufficialità di Biraghi e Manaj. I 2 calciatori arrivano sponda Inter.

Questa mattina sia il terzino che l'attaccante hanno effettuato le visite mediche. Nel pomeriggio firmeranno il contratto che li legherà al Delfino Pescara per le prossime stagioni.
Pescara Calcio in grande spolvero. Il diktat di mercato è ormai chiaro: ragazzi giovani, di qualità e prospettiva.

E non finisce qui perché ci saranno ancora altri 2/3 colpi di mercato che lo stesso presidente, Daniele Sebastiani, ha promesso nei giorni scorsi. In questo caso i profili ricercati hanno caratteristiche diverse. La parola d'ordine è esperienza da Serie A. Un attaccante ed un difensore centrale per poter assicurare alla squadra quei gol fondamentali per la permanenza nella massima serie ed una copertura difensiva altrettanto determinante per le squadre che lottano per salvarsi.
Anche se, siamo convinti che il credo calcistico di mister Oddo non cambierà. Il gioco sarà, anche quest'anno, l'arma in più della squadra. In confronto all'estate 2012 c'è molta più consapevolezza e quell'esperienza tanto invocata. La società si sta muovendo tempestivamente ed in modo egregio sul mercato. Si sta creando il giusto mix tra giovani di talento e calciatori con più esperienza. Si respira aria nuova su Pescara, il futuro è roseo e nella prossima stagione ci sarà da divertirsi.


Tutti avvisati! Con Bizzarri in porta ci sono i carri, Campagnaro in difesa è il nostro faro, Cristante al volante e adesso tra Memushaj e Manaj avete i guaj!!!



F.D.T.