Ieri pomeriggio un pregiudicato pescarese di 44 anni è stato arrestato dalla Polizia con l'accusa di evasione e resistenza a pubblico ufficiale.
La Volante pattugliava via Caravaggio quando ha notato a bordo di un motorino il pescarese senza casco.

Una volta riconosciuto come persona arrestata e sottoposta ai domiciliari soltanto il giorno prima, gli agenti hanno cercato inutilmente di fermarlo ma l'uomo è riuscito a far perdere le proprie tracce fuggendo ad alta velocità in sella al motorino.

Inutile l'appostamento degli agenti sotto casa del pregiudicato, la caccia all'uomo si è conclusa di fronte una fermata dell'autobus dove si era nascosto