Del 54enne di Montorio al Vomano (Teramo) non si avevano più notizie da due giorni, da quando era andato a pescare sul versante teramano del Gran Sasso . Ieri pomeriggio la macabra scoperta del corpo senza vita ritrovato in zona Fano Adriano (Teramo) nella frazione di Cerqueto .
Il corpo è stato visto galleggiare in un fosso d'acqua in un punto impervio nei pressi del rio San Giacomo di Cerqueto, probabilmente è stato sorpreso dal maltempo che ieri ha interessato la zona .
dopo l'allarme lanciato dai famigliari, erano scattate le ricerche, impegnati vigili del fuoco, uomini del Corpo nazionale di soccorso alpino (Cnsas), Forestale e Carabinieri. Nelle prime ore di ricerca è stata rintracciata l'auto dell'uomo, parcheggiata all'inizio del sentiero che porta al Rio San Giacomo, dove il corpo è stato recuperato.