Pescara . Il cerchio si è stretto ed è stato individuato anche il secondo rapinatore del supermarket in Piazza Duca , avvenuta ieri sera . La Polizia infatti , dopo aver arrestato un romeno di 25 anni accusato di rapina aggravata , hanno identificato e denunciato anche G.D. 25 anni di Pescara .
Erano stati gli stessi cassieri del supermercato a bloccare e far arrestare il primo rapinatore e probabilmente avranno fornito elementi utili ad individuare anche il complice .
I due erano entrati nel supermercato con una pistola in pugno  risultata poi ad aria compressa, e , sotto la minaccia dell'arma , erano riusciti a farsi consegnare il magro bottino di 80 euro .
Squadra Mobile e Volante della Polizia hanno recuperato anche la pistola scacciacani ed i vestiti indossati durante la rapina , trovati dopo la confessione del giovane rapinatore nei pressi del supermercato. Ulteriori accertamenti sono in corso per stabilire se i due rapinatori avessero altri complici a fungere da palo.