L'Arca di Spoltore ospiterà dal 17 al 30 settembre Psychiatric Circus, il nuovo spettacolo di circo-teatro della famiglia Bellucci-Medini.

Un evento 'terrificante' sicuramente ma anche molto divertente composto da un cast internazionale di alto livello artistico che presenterà numeri tecnicamente complessi, ma costruiti sempre con una chiave ironica e insieme inquietante.

Psychiatric Circus è uno spettacolo di nouveau cirque che si ispira alle suggestioni del Cirque du Soleil, ma con tinte più forti: giochi di incastri tra acrobatica al suolo e al trampolino, verticalismo, fachirismo, contorsionismo, manipolazione, fantasismo e folle comicità per regalare agli spettatori risate ma anche attimi di puro terrore.

Un evento 'psicotico' ambientato negli anni Cinquanta che racconta la vita all’interno del manicomio cattolico di Bergen, gestito da Padre Josef, dottore e direttore, e dalle sue fedeli suore; si tratta di un viaggio nella follia, un luogo in cui il senso delle cose è totalmente capovolto.

Un pizzico di follia e di gusto per l’assurdo si mescolano all'horror comunicando attraverso spunti di creatività, e servendosi infine della libertà, a volte irriverente, offerta dal circo e dal teatro; ecco perchè Psychiatric Circus si propone al pubblico italiano ed europeo come una novità assoluta.

Colpi di scena e immagini particolari creeranno una forte interazione con il pubblico.

Pescarawebtv, metterà a disposizione dei suoi lettori 100 ingressi per lo spettacolo da utilizzare per la prima del 17 e i nomi saranno selezionati infatti tra coloro che parteciperanno al contest che verrà lanciato nei prossimi giorni.

Buona fortuna e soprattutto buon divertimento! (Redazione)