Si terrà venerdi 24 luglio alle ore 21 presso il Polo Museale di Lanciano la cerimonia conclusiva della terza edizione del “Premio Donna Bontà-città di Lanciano” quest’anno arricchita dal premio speciale Donna In… riservato a donne che si distinguono a livello nazionale con azioni meritevoli in vari campi.

Il premio Donna Bontà nasce su iniziativa dell’Associazione “La Luna di Seb” con la collaborazione delle associazioni: C.R.I. comitato di Lanciano, Unitalsi Lanciano-Ortona, A.V.O., I colori dell’Iride, Agape Onlus, Percorsi-Associazione Regionale Familiari per la tutela della salute mentale di Lanciano.

Il Premio nasce per rendere omaggio a tante donne che, in silenzio, si rendono protagoniste di azioni di bontà ed a quelle che, negli anni, hanno creato le basi per associazioni di volontariato contribuendo alla loro affermazione. Ha lo scopo anche di fare emergere storie di solidarietà e di amore disinteressato verso il prossimo che meritano tutta la nostra riconoscenza.

Il Premio Donna Bontà 2015 sarà assegnato ad Angelisa Bianco, insegnante, molto nota per il suo impegno nel sociale. E’ stata Socio Fondatore dell’Associazione A.I.E.S (Associazione Italiana Educazione Sociale) pro Handicappato protagonista. Socio fondatore della sezione del Tribunale per i Diritti del malato. Ha frequentato per 2 anni i corsi di preparazione prevenzione Droga del C.E.I.S. di Pescara. Socio fondatore della sez. del C.E.I.S a Lanciano. Presidente della Sezione Femminile della C.R.I. dal 1972 al 2000. Presidente del Comitato di CRI (Croce Rossa Italiana) dal 2000 al 2010. Membro del Comitato Etico dell’Istituto Mario Negri Sud. Membro del Comitato Etico della ASL Lanciano Vasto.

Il Premio Donna In…verrà conferito alla nota criminologa Roberta Bruzzone, per il suo impegno a favore dei bambini con l’associazione "La Caramella Buona". La Bruzzone volto noto della tv per le sue frequenti partecipazioni alla trasmissione PORTA A PORTA, è vice presidente della Onlus "La Caramella Buona", associazione che vede certificato il proprio impegno concreto a tutela dei minori e delle donne, anche con numerosi riconoscimenti delle più alte Istituzioni nazionali fra le quali citiamo, come esempio, l’apprezzamento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, negli anni 2009, 2010 e 2013.

La serata sarà allietata dal Maestro Alessandro Pento, baritono e dal trio Donne InCanto.