Cosa proporre ai nostri invitati il pranzo tradizionale di Pasqua? Ovviamente un pranzo pasquale tradizionale abruzzese prevede uova e agnello come protagonisti assoluti delle nostre tavole, ecco un menù consigliato da De Cecco per unire gusto e tradizione.

Pizza rustica con uova sode e salame, frittata di salsiccia, fiadone rustico e dolce.
Il pranzo prevede maccheroni (o tagliolini) e agnello, cucinato in vari modi, tra cui quello più tradizionale è "cacio e ove".
Nel teramano con le interiore dell'agnello si preparano "le mazzarelle".
Una ricetta tradizionale di Pasqua è anche il "brodetto", brodo di manzo con un pezzo di petto di agnello, versato sui tuorli d'uovo per fare una zuppa che si serve con il pane abbrustolito.
Dolci: Castelli e cuori, pupe e cavalli, galline e agnelli, pigne e scarcelle.
Gli avanzi di Pasqua la tradizionale gita di Pasquetta.
A Civitella Alfedena si fanno anche dolci a forma di capitone ricoperti di cioccolato per i maschi e a forma di cuore, ricoperti di glassa bianca, per le femmine.
A Pescasseroli una pizza salata e con il pepe da accompagnare con il vino rosso.
A Pescocostanzo, invece, preparano dolci tipici ripieni di ricotta.