“Ormai  è chiaro, il presidente D’Alfonso non sa più che pesci prendere e ci prova con il pontile. Oggi, infatti, per lasciare un segno che politicamente stenta ad arrivare, il Presidente D’Alfonso stanzia ben 1 milione di euro, per realizzare un cerchio sul mare di Pescara. Unico modo, forse, per marcare un territorio da cui ormai è lontano sotto ogni punto di vista” con queste parole il consigliere regionale Domenico Pettinari (M5S) commenta la presentazione del progetto Ponte del cielo, tenutasi ieri pomeriggio.

“Si trova 1 Milione di Euro per il pontile ma non si trovano soldi per ristrutturare le ATER che cadono a pezzi o per riqualificare le periferie che, la cronaca ci ricorda, vivono in situazioni disastrose. Le sue priorità, e quelle del PD, sono chiarissime”- aggiunge.

“Questo cerchio da 1 milione di euro - commenta Pettinari - è finanziato con fondi che la Regione recepisce dall’Europa".

"Sicuramente - continua - i pescaresi potranno riflettere sulle tasse al massimo da pagare in una città in predissesto, sempre grazie all’amministrazione PD, passeggiando sulle famigerate acque di Pescara, consapevoli di stare calpestando tutti i loro diritti. Se ancora fosse rimasto qualcosa di intatto”.