Con la presente si gira l’ultimo bollettino di allerta meteo proveniente dal Centro funzionale della Protezione Civile della Regione Abruzzo che dalle prime ore di sabato 10 ottobre 2015, e per le successive 24-36 ore prevede un codice arancione (criticità moderata) per rischio idrogeologico localizzato su tutte le zone di allerta a causa dell'arrivo di abbondante pioggia.


Pescara si prepara al maltempo e alle piogge abbondanti previste nel prossimo week end, sarà  " codice arancione " cioè criticità moderata , ma l'amministrazione comunale ha già preparato un piano per gestire le eventuali emergenze:

“Facendo seguito alle notizie relative al peggioramento delle condizioni meteo per le prossime ore - annuncia il vice sindaco e assessore alla Protezione Civile Enzo Del Vecchiotramite gli uffici tecnici e di manutenzione abbiamo messo in moto tutti i servizi comunali, ognuno per le proprie competenze, al fine di garantire una pronta reazione e i relativi interventi in caso di necessità.

Tramite gli uffici abbiamo chiesto la reperibilità dei dipendenti dei servizi  al di là del programma ordinario già programmato per il fine settimana, contattando  tutti gli operai ( strade e segnaletica in particolare) e le aziende a supporto del Comune, come Attiva, nonché la Polizia Municipale. Così anche per quanto riguarda il lato logistico: mezzi, attrezzature e quant'atro fosse necessario sono stati controllati per poter agire nella piena disponiblità.

Grande attenzione sia al funzionamento degli impianti di sollevamento, in particolare quelli allocati presso il Fosso Vallelunga, sia al monitoraggio del fiume e dei sottopassi pedonali e viari più sensibili e a rischio allagamento, nonché alle zone collinari soggette a smottamenti.

Alla cittadinanza l’invito alla prudenza e ad evitare l’utilizzo delle auto e gli spostamenti soprattutto nelle prime ore della mattinata, quando sono previste le maggiori precipitazioni”.