Pescara . Duplice Omicidio in via Tibullo a Porta Nuova , la scena che si è presentata agli occhi dei Carabinieri è la scena di un massacro nella piccola mansarda al secondo, le forze dell'ordine hanno trovato un ragazzo di 23 anni , sembra polacco,  in un lago di sangue ucciso probabilmente a coltellate , poco distante nella stanza da letto giaceva la madre , anche lei polacca , di 56 anni , ancora viva , ma spirata poco dopo su cui il killer avrebbe infierito con un bastone o una spranga sfondandole il cranio.

Non è chiaro se l'assassino sia già stato preso, alcuni testimoni parlano di una fuga nel parco Cocco terminata con l'arresto, di sicuro a poca distanza dal luogo del delitto è stata trovato uno zaino che potrebbe appartenere all'omicida.
Non è chiaro il movente, si parla di un regolamento di conti in cui sarebbe entrata anche la donna.