Pescara va di corsa, torna anche quest'anno a Pescara l'evento sportivo Vivincittà, gara podistica da correre nelle strade del centro cittadino.
Domenica 12 Aprile dalle 8:00 alle 13:00 il centro di Pescara sarà letteralmente invaso da corridori competitivi ed amatoriali in una mattinata interamente dedicata allo sport e della solidarietà. Due percorsi di diversa lunghezza, il primo di 12 km dedicato agli atleti competitivi e un secondo i di 6 km per quelli amatoriali, le gare si svolgeranno nel centro cittadino che sarà interdetto al traffico durante la manifestazione.

#CORROPERUNALTRAIDEA di Sport è questo l' hastagh dell'edizione di Vivincittà 2015 , corsa ormai storica organzizzata dalla UISP giunta alla sua 32' edizione. La particolarità della gara è che si correrà contemporaneamente in più di cento città europee nel nome dell' ambiente, dell' integrazione, inclusione, solidarietà internazionale, senza tralasciare gli aspetti legati alle condizioni dei detenuti in carcere.

“Possiamo dire che è un’iniziativa sportiva particolarmente legata al sociale, a 360 gradi, dove tutti gli aspetti vengono portati all’attenzione dei cittadini. Non a caso la conferenza stampa di presentazione si terrà quest’anno all’interno del carcere romano di Rebibbia, per riflettere sulle condizioni dei detenuti italiani." - Fa sapere la UISP con una nota diffusa alla stampa - "E non si parlerà solo di Vivicittà perché il 12 aprile sarà anche il nastro di partenza di “La mia città per sport”, l’iniziativa nazionale che l’Uisp propone per la prima volta e che mette al centro l’attività svolta dai comitati territoriali. Sarà un calendario di iniziative sportive, culturali, ludico motorie, legate a mobilità sostenibile e stili di vita attiva, che andrà avanti fino alla fine di maggio e a cui potranno partecipare tutti i comitati, non solo quelli che organizzano le due iniziative. In questo mese e mezzo l’Uisp mette in campo le esperienze che possono essere utili per sensibilizzare i cittadini sui nostri temi, compresa la vivibilità della propria città, promuovendo il miglioramento delle condizioni di vita degli spazi urbani”.

Strade chiuse al traffico in centro di Pescara dalle 8:00 alle 13:00 durante le gare, ecco come cambierà la viabilità:
Divieto di accesso su Via Fabrizi, via Gobetti, via Paolucci, la rampa di accesso dell'asse attrezzato, piazza della Marina, via Andrea Doria, Lungomare Cristoforo Colombo, fino alla rotonda con via Vespucci; ritorno lungomare Giovanni Paolo XXIII, Ponte del Mare, Lungomare Matteotti, viale della Riviera, via Muzii, viale Regina Margherita, con chiusura delle strade adiacenti.