Pescara . A 12 anni già ruba . E' accaduto in una filiale di banca a Pescara , dove un bimbo di 12 anni di etnia rom è stato bloccato dai Carabinieri durante un tentativo di furto . Il piccolo era entrato in banca , senza destare sospetti , con la scusa di cercare il padre , ma approfittando di un attimo di distrazione , era riuscito a passare dietro le casse ed aprirne una utilizzando una chiave lasciata per un attimo incustodita . In una frazione di secondo , il baby ladro ha arraffato tutti i rotoli di monete da due euro che poteva e se li era messi in tasca , prima di avviarsi verso l'uscita, ma è stato bloccato da un addetto che ha poi chiamato i carabinieri che hanno invitato il 12enne a tirare fuori dalle tasche i rotoli di monete da 2 euro per un totale di 200 euro. Il minore é stato così accompagnato in caserma, dove è stato riaffidato ai parenti, essendo entrambi i genitori già in carcere. Il ragazzino, già affidato ai servizi sociali, è stato segnalato alla Procura dei Minori dell'Aquila.