Formazione praticamente fatta per il Pescara che questa sera affronterà in casa la Salernitana (20:45). Dovrebbe essere il 4-3-1-2 classico di Massimo Oddo con la novità Mandragora trequartista.
Il giovane talento del Pescara ha ben impressionato nella scorsa gara contro il Bari tanto da guadagnarsi questa iulteriore iniezione di figura.

Per il resto la formazione è quasi obbligata per le defezioni di Campagnaro, Crescenzi, Mitrita, Forte e Sansovini.
In porta giocherà Fiorillo, la difesa a 4 sarà composta da Fiammozzi, Fornasier, Zuparic e Zampano; a centrocampo Memushaj, Torreira e Selasi, Mandragora dietro le punte.
Sicuro del posto in attacco Andrea Cocco che deve giocare per trovare la forma migliore, l'unico dubbio è tra chi lo dovrebbe affinacare: Lapadula, che sta andando fortissimo ma potrebbe aver bisogno di tirare il fiato in vista del prossimo incontro ravvicinato o Caprari ultimamente tornato ai propri livelli.
Probabile una stafetta.